Puoi mangiare il crudo Frøya direttamente dalla confezione!

Il crudo Frøya si può mangiare anche senza doverlo prima congelare. Quando cucini con Frøya, non c’è bisogno di cuocere troppo il pesce; infatti, per gustare al meglio i nostri prodotti Frøya la cottura ideale è al sangue o media.

Frøya utilizza solo salmone norvegese d’allevamento che è sottoposto a controlli igienici molto rigidi e costanti. Se conservi i prodotti Frøya in frigorifero a una temperatura compresa tra 0 e 4 gradi come indicato sulla confezione e prepari il sushi o il sashimi da una confezione ben sigillata, non correrai alcun rischio!

Congelamento preventivo e parassiti

Secondo il regolamento UE 853/2004, allegato III, sezione VIII, capitolo 3, lettera d, il salmone norvegese è esente dall’obbligo generale dell’Unione Europea di congelare i prodotti ittici destinati al crudo per almeno 24 ore a meno 20 gradi prima del consumo. Allo stesso modo, il capitolo US 3-402.11. Sezione 2 (B) (3) del codice alimentare FDA 2009, afferma che i pesci d’acquacoltura, come il salmone, che sono:

  1. allevati in mare aperto;
  2. allevati in recinti di rete;
  3. nutriti con mangimi preparati, come i pellet, che non contengono parassiti vivi infettivi per i pesci d’acquacoltura sono esenti dai requisiti di congelamento per l’eliminazione dei parassiti.

L’obbligo generale di congelamento per il pesce selvatico, da cui il salmone norvegese d’allevamento è esente, deriva dal fatto che i pesci, come ad esempio il salmone selvatico, possono ingerire diversi tipi di parassiti mangiando pesci e crostacei che si nutrono sul fondo. I parassiti come l’anisakis potrebbero essere trasmessi agli esseri umani che consumano il pesce senza prima congelarlo. L’anisakis negli esseri umani può causare conseguenze piuttosto gravi. Con il congelamento, invece, i parassiti vengono distrutti. Fortunatamente, questo non è un problema per il salmone Frøya trattandosi di salmone d’allevamento. Non ci sono parassiti nel salmone norvegese d’allevamento, perché viene nutrito solo con mangime secco trattato termicamente.

Frøya utilizza solo salmone norvegese d’allevamento che è sottoposto a controlli igienici molto rigidi e costanti.

Igiene

Tutti i prodotti Frøya vengono raccolti, sfilettati, tagliati e confezionati secondo condizioni igieniche rigorose in un unico stabilimento sull’isola di Frøya, sulla costa occidentale norvegese. Questo permette di mantenere sotto controllo i prodotti Frøya e limitarne il rischio di contaminazione. Nessuno tocca il pesce dal momento in cui il salmone Frøya viene confezionato, fino a quando arriva nella tua cucina. Il personale Frøya è altamente qualificato e conosce i requisiti, le pratiche e i protocolli basati sull’HACAP. Inoltre, i controlli quotidiani di routine sia delle attrezzature che delle materie prime e dei prodotti finiti garantiscono la totale sicurezza degli alimenti.

Il personale Frøya è altamente qualificato e conosce i requisiti, le pratiche e i protocolli basati sull’HACAP. Inoltre, i controlli quotidiani di routine sia delle attrezzature che delle materie prime e dei prodotti finiti garantiscono la totale sicurezza degli alimenti.

Listeria

Frøya combatte la listeria e testa ogni lotto di produzione per questa infezione. Anche se la listeria è solo sospetta, ma non ancora provata, il lotto di produzione viene comunque trattenuto e sottoposto a ulteriori test. Se i test risultano negativi, il lotto viene rilasciato per la vendita. Al contrario, invece, il lotto viene trattenuto e tolto dal mercato.

La Listeria è un’infezione causata da un gruppo di batteri tra cui il Listeria monocytogenes che può causare gravi malattie nell’uomo (la Listeriosi). La Listeria si trova quasi ovunque. L’acqua di processo, le materie prime, il contatto umano o le attrezzature di produzione sono le fonti più comuni per trasmettere la listeria nella produzione alimentare. Quando si produce salmone per il consumo di crudo è dunque importante prestare la massima attenzione. Di conseguenza, il modo migliore per evitarla è attraverso rigorose procedure igieniche e test prima, durante e dopo la produzione. 

Quando si produce salmone per il consumo di crudo è dunque importante prestare la massima attenzione. Di conseguenza, il modo migliore per evitarla è attraverso rigorose procedure igieniche e test prima, durante e dopo la produzione.

ALTRE INFORMAZIONI SUL SALMONE FRØYA:

Sostenibilità

Frøya si impegna al massimo per raggiungere la sostenibilità in tutti i settori: economico, sociale e ambientale.

Scopri di più

Il segreto dietro l’esperienza gastronomica perfetta

Mangiare Frøya è come mangiare pesce appena pescato. Noi lo sfilettiamo, rimuoviamo la pelle e le lische entro un paio d’ore da quando il salmone nuotava ancora in mare aperto e subito dopo lo confezioniamo.

Scopri di più